domenica 4 dicembre 2011

Seppie Gratinate

Seppie Gratinate















Seppie Gratinate

Introduzione:
In pescheria mi hanno suggerito questa ricetta per le seppie, l’ho provata con degli amici e il risultato è stato eccezionale, mi hanno ripulito la teglia facendo la scarpetta!
Dosi: 4 persone.
Ingredienti:
  • 1 kg di seppie di medie dimensioni
  • Pangrattato
  • 2 bicchieri di vino bianco
  • Misto di erbe aromatiche (prezzemolo, timo, basilico), una manciata
  • Aglio a piacere
  • Capperi sotto sale
  • Buccia di limone grattugiata

  • Tempo di preparazione:
    30 minuti più 30-40 di cottura
    Preparazione:
    Pulite le seppie, tagliatele a pezzi , mettetele a marinare nel vino bianco e sale per non più di 15 minuti. Nel frattempo preparate la panatura unendo al pane grattugiato (una tazza circa) gli aromi che preferite e l’aglio tritati finemente. Unite anche qualche cappero tritato dopo averli dissalati. Scolate le seppie dalla marinatura e passatele nella panatura; mettetele nella teglia e irroratele con un po’ di olio ( naturalmente extravergine d’oliva). Mettete la teglia in forno moderato (200°). Fate cuocere per circa mezz’ora (dipende dal vostro forno) controllate la cottura con una forchetta: quando sentite le seppie tenere sono pronte. Tocco finale, spolverate le seppie con la buccia di limone grattugiata e servite.
    Consiglio:
    Alla panatura potete fare altre aggiunte, io per esempio ho aggiunto dei pomodorini secchi tritati, ma voi usate la vostra fantasia. Buone, ricette, a tutti ;-).

    1 commento:

    Maria Prato ha detto...

    Bellissima ricetta complimenti Massimo