martedì 25 aprile 2017

Spaghetti allo scoglio

Un post condiviso da Massimo Martino (@tante.buone.ricette) in data:

Spaghetti allo scoglio

Introduzione:
Gli Spaghetti allo scoglio sono un piatto marinaro davvero eccellente, invece degli spaghetti uso spesso le linguine, ma in ogni caso il profumo intenso del mare è davvero gustoso e prelibato.

Dosi:
4 persone

Ingredienti:

  • 300gr. spaghetti o linguine
  • 500gr. cozze
  • 500gr. vongole
  • 200gr. mazzancolle
  • 200gr. calamaretti
  • olio extravergine
  • sale
  • pepe
  • aglio
  • prezzemolo fresco


  • Tempo di preparazione:
    60 minuti circa



    Preparazione:
    Per fare gli Spaghetti allo scoglio ci vuole un po' di tempo per preparare il pesce, prima di tutto devi pulire per bene le cozze e le vongole, le vongole passale più volte e rapidamente sotto acqua corrente fredda, sbattile sul fondo del lavello in modo da eliminare tutta la sabbia.
    Pulisci tutto l'altro pesce, ora in un tegame capiente metti l'olio extravergine con qualche spicchio di aglio, appena comincia a sfrigolare un po', aggiungi i calameretti, copri e fai andare cinque minuti.
    Ora aggiungi le mazzancolle, copri ancora per cinque minuti, a questo punto puoi mettere sia le cozze sia le vongole, regola di sale e pepe e fai cuocere scoperto finché i mitili non si sono aperti tutti, alla fine aggiungi una bella spolverata di prezzemolo fresco tritato al momento.
    Metti su una pentola di acqua, dove cuocerai gli spaghetti o linguine, una volta cotte (tieni un po' indietro la cottura, che terminerai nel sugo), scola la pasta e aggiungila al pesce e fai saltare qualche minuto.



    Consiglio:
    Se vuoi mangiare gli Spaghetti allo scoglio con più facilità elimina qualche guscio delle cozze e vongole. Buone ricette, a tutti ;-).

    Nessun commento: