lunedì 17 novembre 2008

Sardine al Rosmarino

Sardine al Rosmarino Sardine al Rosmarino

Sardine al Rosmarino

Introduzione:
Questa ricetta è molto saporita, il gusto delle sarde è molto intenso e non piace a tutti, ma con questa ricetta si riesce ad ottenere un sapore molto delicato e se troviamo sarde fresche (io mi sono trasferito in Sicilia, quindi non ho problemi :-), le può mangiare chiunque.
Dosi: Per tre persone.
Ingredienti:

  • Sarde 500 gr..
  • Olio
  • Rosmarino, un ramo.
  • Aglio.
  • Pepe.
  • Sale.
  • Aceto.

  • Tempo di preparazione:
    Circa 30 minuti.
    Preparazione: Prendiamo le sarde, bisogna pulirle con cura (a me non piacciono le spine), quindi tagliamo la testa la coda, incidiamo la pancia, togliamo le interiora e con la punta delle dita scorriamo lungo la lisca, con molta attenzione la togliamo.
    Una volta pulite, le laviamo sotto acqua corrente fredda, le mettiamo in un colino a sgocciolare.
    Prepariamo una padella, sul fondo versiamo un buon olio d'oliva, da coprire il fondo, tritiamo uno spicchio d'aglio e il rosmarino.
    Mettiamo le sarde nel tegame, distese una a filo all'altra, in senso circolare, sovrapponendo un po’ le sarde, spolveriamo su il trito d’aglio e rosmarino, saliamo e pepiamo e versiamo su un filo d'olio.
    Lasciamo cuocere a fuoco moderato per 10 minuti, ora versiamo mezzo bicchiere d'aceto, alziamo il fuoco e facciamo evaporare per 5 minuti, la ricetta è pronta.
    Consiglio: Se le sarde sono molto fresche, si fa un po’ fatica a pulirle (ma ne vale la pena) per fare meno fatica utilizzare sarde che hanno almeno 2 o 3 giorni. Questo piatto è ottimo come antipasto freddo, ma si può mangiare anche caldo. Buone, ricette, a tutti ;-).

    video

    Nessun commento: